Mons. Filippo De Sio

Pubblicato in La religiosità Etichettato sotto Scritto da Matteo

Traduci

Italian Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Foto di Cava de' Tirreni

Nella frazione Marini è molto conosciuta la figura di mons. Filippo De Sio.
Il religioso nacque nella zona collinare cavese verso fine '500. Entrato nel convento dei Frati Minori di Cava,ben presto divenne maestro di Sacra Teologia, Custode della Provincia Napoletana ed Elemosiniere di Anna d'Austria,regina di Francia , figlia di Filippo III di Spagna.
Durante il concistoro tenutosi a San Pietro a Roma il 18 dicembre 1623 fu proposto Vecovo di Caiazzo e il francescano ricevette la nomina a Vescovo dal Papa Urbano VII e fu consacrato in Roma nella Chiesa di Aracoeli il 10 gennaio del 1624 da Dioniso Maremonte, arcivescovo di Lione.
Prese possesso canonico dell’antica diocesi di Caiazzo, che governò per 17 anni con grande cura, zelo e amore per la gente.
De Sio fu trasferito successivamente nella Diocesi di Boiano dal 24 ottobre 1640 fino alla sua morte,avvenuta il 16 agosto 1651.

Le sue spoglie riposano nella Chiesa di San Marco Evangelista ai Marini ed una sua effige è presente nella sacrestia del Convento di S. Francesco.

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Loading...